aboutwater

0

Come vivere senza la plastica?

10 consigli: Come posso ridurre o evitare completamente la plastica?

 

Ogni anno, a luglio, milioni di persone in tutto il mondo accettano la sfida di liberarsi dalla plastica. Per almeno il mese di luglio. Il cosiddetto Plastic Free July è nato in Australia nel 2011 con l'obiettivo di indurre le persone a ripensare al proprio consumo di plastica e a prendere posizione contro l'inquinamento causato dalla plastica. Anche se abbiamo sentito molti consigli su come farlo, il cambiamento è spesso in molti dettagli della nostra vita quotidiana. In questo post vogliamo darvi consigli e ispirazioni su come farlo.

 

Unitevi al movimento globale Plastic Free July per ridurre i rifiuti di plastica. Non c'è bisogno di sottolineare quanto il problema dei rifiuti di plastica sia devastante per il pianeta, la natura e gli animali. I fatti sono sotto gli occhi di tutti e lo scriviamo anche in alcuni dei nostri blog. Tuttavia, la plastica monouso è anche incredibilmente pericolosa per il corpo umano, in quanto rilascia nel nostro organismo sostanze che alterano gli ormoni come BPA, BPS e anche microplastiche. Lo ha dimostrato di recente la scienza, che ci ha messo in guardia da queste sostanze, trovate in quantità sconvolgenti nel sangue e nello stomaco della maggior parte dei partecipanti ai test. La Plastic Free July Challenge è quindi un'iniziativa a cui consigliamo di partecipare tutto l'anno, non solo per strade e oceani puliti, ma anche per la salute di tutti gli esseri viventi su questa terra, compresi noi umani. Volete partecipare a Plastic Free July e ridurre i rifiuti di plastica?

 

 

Come posso ridurre o eliminare completamente la plastica?

Una buona notizia: chiunque può partecipare. Potete iniziare in piccolo o sfidare voi stessi! Lasciatevi ispirare dai punti che seguono. Condividete i suggerimenti con i vostri amici e colleghi e condividete la vostra sfida, ovvero il vostro contributo con #plasticfreejuly sui canali dei social media.

 

Scaricate qui il vostro piano "Challenge Yourself".

 

Inizia con i 4 principali tipi di rifiuti di plastica che dovresti evitare a tutti i costi o sostituire con alternative sostenibili:

1. Sacchetti di plastica

Dite no ai sacchetti di plastica al supermercato e nei negozi, portate la vostra borsa di stoffa o il vostro zaino. Anche nei take-away e nei cibi da asporto, evitate il sacchetto di plastica e altri materiali usa e getta. Se dimenticate la borsa a casa, acquistatene una in fibre naturali, in cotone, juta o canapa di produzione etica o in plastica riciclata.

2. Bottiglie d'acqua

Molte persone comprano bottiglie d'acqua di plastica monouso quando sono in giro e le buttano via dopo un solo utilizzo. Procuratevi una bottiglia d'acqua riutilizzabile ed evitate le trappole di plastica monouso. Evitate di acquistare bottiglie di plastica single-use e portate ovunque la vostra borraccia per riempire l'acqua o altre bevande. Noi di aboutwater offriamo diverse alternative che possono essere stampate con il vostro nome e logo. Offriamo solo bottiglie d'acqua di alta qualità realizzate con materiali sostenibili e resistenti, privi di microplastiche, BPA e altre sostanze chimiche e plastificanti. Offriamo bottiglie di vetro personalizzate e Bottiglie Tritan Kavodrink Se possedete già una bottiglia aboutwater, postate la vostra storia su #plasticfreejuly con #aboutwaterbottles oppure #singleusebottles o #saynotosingleuseplastic: solo alcune idee su come mobilitare le persone per passare ad alternative alla plastica.

Fate un ulteriore passo avanti mettendo a disposizione depuratori d'acqua nella vostra azienda o proponendolo al vostro capo. La vendita di acqua e bevande in bottiglie monouso dovrebbe essere discussa anche nelle scuole, nelle palestre e nelle strutture sanitarie.

Nella maggior parte dei Paesi europei l'acqua del rubinetto è perfettamente utilizzabile e le stazioni di rifornimento sono sempre più numerose. Ecco una mappa con le stazioni di rifornimento in Germania (potreste trovare una mappa simile nel vostro paese). E se siete in viaggio, in grandi città, in paesi lontani o in campeggio, potete portare con voi un filtro per l'acqua portatile sotto forma di bottiglia o tanica LifeSaver. L'ultrafiltrazione offre una protezione a livello mondiale contro l'acqua contaminata e per di più viaggia senza plastica.

3. Portare con sé la tazza di caffè

La maggior parte delle tazze da caffè non viene riciclata. Portare con sé la propria tazza di caffè riutilizzabile o prendersi il tempo di cenare nel proprio bar preferito può fare una grande differenza. Se avete dimenticato la vostra tazza di caffè da portare via e non avete tempo di consumarla al bar, ordinate almeno un caffè senza coperchi di plastica.

4. Cannucce di plastica

Molti bar e caffè vi propongono ancora cannucce di plastica a ogni bevanda. Riducete i rifiuti di plastica e proteggete l'ambiente e la fauna selvatica ordinando la vostra bevanda senza cannuccia di plastica o portando la vostra alternativa riutilizzabile.

5. Prodotti per l'igiene

Per quanto riguarda i prodotti come il sapone, lo shampoo o i prodotti per l'igiene maschile e femminile, esistono molte alternative a basso costo, sostenibili e fantastiche a questi prodotti a base di plastica per lo più monouso. Shampoo e saponi solidi confezionati in cartone, carta o tessuto, spazzolini da denti in bambù, legno o con testine sostituibili. Rasoi con lame sostituibili e riciclabili, dischetti struccanti riutilizzabili, dentifrici senza microplastiche, tubetti in plastica riciclata e molto altro ancora.

6. Imballaggi per alimenti

Cercate di evitare gli imballaggi di plastica in generale per gli alimenti e i prodotti del supermercato. Scegliete l'alternativa senza plastica, frutta e verdura sfusa senza imballaggio e senza sacchetti di plastica. Frutta e verdura hanno la loro buccia come imballaggio e si possono lavare a casa. È meglio acquistare frutta e verdura dal contadino locale o al mercato con la propria borsa. Biologico, sano e rispettoso dell'ambiente.

Vaste quantità di plastica monouso sotto forma di imballaggi alimentari finiscono sugli scaffali dei supermercati, nelle nostre case e di conseguenza nelle discariche. Questi prodotti consentono uno stile di vita veloce a cui siamo già troppo abituati. Il nostro sistema industrializzato esige questo stile di vita di produttività e crescita ad ogni costo, anche a scapito della salute del nostro pianeta e di tutti i suoi abitanti.

7. Rinunciare ai sacchetti di plastica per la spazzatura.

Scegliete di non utilizzare sacchetti di plastica per la spazzatura, perché purtroppo anche questi finiscono in discarica. Pensate a quanti sacchetti di plastica usate per la spazzatura. Sia a casa che in ufficio e al lavoro, si può cercare di evitarli. Come? Esistono valide alternative ai sacchetti e alle buste di plastica, ad esempio:

  • Foderare la pattumiera con alcuni fogli di giornale.
  • Utilizzo di sacchetti per la spazzatura compostabili certificati
  • Utilizzo del contenitore "a nudo". Il contenitore o il secchio possono essere semplicemente lavati quando necessario. Per evitare cattivi odori, è possibile avvolgere i rifiuti organici in carta di giornale.
  • Compostaggio domestico dei rifiuti alimentari

8. Palloncini, decorazioni e carta da regalo

Sostituire la carta da regalo, i palloncini e le altre decorazioni per feste realizzate con plastica monouso con alternative riutilizzabili ed ecologiche è il modo giusto per festeggiare in modo sostenibile. Perché non avvolgere i regali in carta di giornale la prossima volta? Tutti saranno contenti se non penserete solo al destinatario, ma anche all'ambiente. E continua la sorpresa...

9. Conservazione degli alimenti

La pellicola trasparente è purtroppo un elemento fisso nella maggior parte delle case. Anche molti prodotti sono confezionati con esso. Tuttavia, esistono alternative altrettanto efficaci ma più sostenibili. Cerchiamo di ridurre i rifiuti di plastica anche in questo caso.

Conservare e confezionare gli alimenti in contenitori riutilizzabili è un buon inizio. È inoltre possibile acquistare vassoi o piatti riutilizzabili per coprire il cibo in ciotole, pentole e padelle. Esistono anche manicotti di stoffa riutilizzabili o fogli di cera in cui conservare gli alimenti.

10. Comprare meno

Prima di acquistare qualcosa, valutate se ne avete davvero bisogno, se vi serve così tanto e se è utile. È meglio acquistare solo cose che possono essere riutilizzate a lungo e niente che sia destinato a essere usato una sola volta. Pensate se esiste un'alternativa più sostenibile. Il vostro comportamento d'acquisto ha un grande impatto. Le persone ripensano sempre di più al loro comportamento d'acquisto, chiedono in anticipo a un amico di prendere in prestito qualcosa o comprano più spesso oggetti di seconda mano e soprattutto di lunga durata.

Solo il 16% dei rifiuti di plastica in Germania viene riutilizzato per nuovi prodotti. Il resto viene incenerito o spedito all'esteroPlastic Atlas). A volte può sembrare difficile liberarsi completamente dalla plastica, ma una drastica riduzione è sicuramente possibile.

L'azzeramento dei rifiuti forse non sarà mai possibile, ma possiamo raggiungere l'obiettivo di Plastic Free July: usare meno plastica monouso. Questi sono i primi passi nella giusta direzione.

Se volete approfondire l'argomento, vi consigliamo questi 5 documentari sulla plastica da non perdere.

Fonti:

www.plasticfreejuly.org/blog/top-4-plastics-to-avoid-by-the-zero-waste-chef/

www.plasticfreejuly.org/get-involved/what-you-can-do/

www.plasticfreejuly.org/wp-content/uploads/2019/06/Plastic-Free-July_Action-Picker_Getting-started.pdf

www.the-ognc.com/lifestyle/zero-waste/plastic-free-july-tipps/

www.the-ognc.com/lifestyle/5-empfehlenswerte-dokumentationen-ueber-plastik/

www.boell.de/sites/default/files/2022-01/Boell_Plastikatlas%202019%206.Auflage_V01_kommentierbar.pdf

Privacy Settings
We use cookies to enhance your experience while using our website. If you are using our Services via a browser you can restrict, block or remove cookies through your web browser settings. We also use content and scripts from third parties that may use tracking technologies. You can selectively provide your consent below to allow such third party embeds. For complete information about the cookies we use, data we collect and how we process them, please check our Privacy Policy
Youtube
Consent to display content from Youtube
Vimeo
Consent to display content from Vimeo
Google Maps
Consent to display content from Google
Spotify
Consent to display content from Spotify
Sound Cloud
Consent to display content from Sound

aboutwater

0
    0
    Carrello
    Ihr Warenkorb ist leerTorna al Shop
    Warenkorb Übersicht